Utopie di Bellezza

2021: fuga da Montefeltro

Artista

Lorenzo Conforti

Dimensione

100x70cm

Supporto utilizzato

carta

Tecniche utilizzate

monotipo

Artista

Lorenzo Conforti

Dimensione

100x70cm

Supporto utilizzato

carta

Tecniche utilizzate

monotipo

Concept

Realizzato con un'attitudine espressiva e dinamica questo lavoro esplica il puro happening della pittura. Grazie alla tecnica del monotipo, la materia si lascia modellare divenendo viscida e appiccicosa su lastra. L'autocontrollo di questa lavorazione si allena con la pratica ma la percezione di ciò che si andrà a trasferire cambia di minuto in minuto, racchiudendo in se l'inevitabile potenza dell'accadimento. L'energia impulsiva si evidenzia, i colori primari si abbracciano in un unico organismo formato da elementi astratto-figurativi. L'intento è quello di creare un forte impatto, tanto da stimolare, anche se con poco, un incitamento all'azione. “2021: fuga da Montefeltro” non è da considerare un'emancipazione dalla realtà, tutt'altro. Questo titolo nasce da una presa di posizione dell'artista stesso: avendo trascorso un lungo periodo di studi nell'entroterra marchigiano, egli si spingerà verso luoghi di enunciazione più vasti, difficili e concreti, affrontando il sano e fondamentale rischio della “perdita”, fonte di ogni rinnovamento.

Descrizione

Lorenzo Conforti classe 1996 (San Severino Marche) Attraversa la sua formazione da writer in modo anticonvenzionale, unendo il dinamismo del gesto a una trattazione più pittorica. Partendo da metodologie calligrafiche edifica strutture composte da segni, dove la costante tensione fra astrazione e figurazione crea un’ambiguità che muove le composizioni: in un gioco di piani animato da luci e ombre, si costruiscono ambienti dove il vuoto ritma lo spazio, con una gestualità che vuol attirare il fruitore e sedurlo al proprio interno.